Acne: rimedi naturali per combatterla.
NON PUOI ASSOLUTAMENTE PERDERE:

Acne: rimedi naturali per combatterla.

Di acne si soffre soprattutto in adolescenza, ma spesso brufoli, punti neri e pelle impura ci tormentano anche dopo.

L’acne infatti può colpire in diverse fasce di età, uomini e donne, ed è per questo che si differenzia da acne giovanile e acne tardiva.  

Le cause possono essere dovute ad alimentazione sbagliata, saponi aggressivi, dermatiti, allergie o scompensi ormonali legati al ciclo mestruale, rendendo la pelle del viso un vero campo di battaglia.

Se soffriamo di acne esistono alcuni rimedi naturali che arrecano notevoli benefici : giovani e meno giovani prendete nota, perché senza spendere troppi soldi per creme anti acne, possiamo realizzare in casa delle maschere fai da te sorprendenti. 😉

Ottima per combattere l’acne è la maschera al pomodoro e limone, facilissima da preparare e soprattutto molto economica.

Prendiamo la polpa di un pomodoro e schiacciamola con un cucchiaio in una ciotola, aggiungiamo il succo di limone, amalgamiamo gli ingredienti finchè otteniamo un composto omogeneo, e stendiamo sulla pelle del viso lasciandolo in posa per 20 minuti.

Sciacquiamo con acqua tiepida il viso, e noteremo subito i benefici. Il pomodoro tonifica e rassoda la pelle, contrastando i brufoli e il rossore grazie alle vitamine e i sali minerali contenuti, mentre grazie al limone,che ha azione disinfettante i pori della pelle si chiuderanno facilmente evitando infezioni.

Possiamo fare la maschera al pomodoro e limone anche per tre volte a settimana, poiché il pomodoro è un vero toccasana per la nostra pelle.

Altri rimedi naturali che possiamo usare contro brufoli e pelle impura sono il limone da solo, versando alcune gocce su un batuffolo di cotone e applicandolo direttamente sui brufoli, premendo leggermente o un cubetto di ghiaccio al tè verde, dopo aver preparato il tè verde lo mettiamo nelle formine del ghiaccio e quando è raffreddato lo poniamo nel freezer.

All’occorrenza strofiniamo il cubetto di ghiaccio al tè verde sulla parte interessata e sui rossori della pelle. Anche l’aceto di mele è un ottimo rimedio naturale da applicare sui brufoli, lasciandolo agire tutta la notte, o l’argilla verde diluita con un po’ di acqua distillata, massaggiando la pelle e facendola stare in posa per 20 minuti.

Infine ci può essere di grande aiuto anche l’aglio a fettine, nonostante il cattivo odore, strofinato sui brufoli e punti neri ci purificherà la pelle.

Cosa importante da ricordare è quella di non schiacciare mai i brufoli con le dita, poiché si possono creare infezioni e possono rimanere cicatrici sulla pelle del viso peggiorando la situazione.

Come vedete anche in questo caso con ingredienti facilmente reperibili nella dispensa della nostra cucina, possiamo risolvere problemi fastidiosi che a volte ci possono creare imbarazzo senza spendere troppi soldi.

di Antonella Tomassini

Search